Conformità alle normative sulla tassazione del caffè in tutta Europa

Reso semplice – Automatizzato




Servizio Presentazione Dichiarazione Accisa sul Caffè

Descrizione del servizio

DutyPay semplifica il rispetto normativo in relazione all’accisa sul caffè con il servizio di presentazione delle relative dichiarazioni.

Elaborazione automatica dei dati e invio delle dichiarazioni relative all’accisa sul caffè in un unico servizio.

I dati delle operazioni possono essere integrati automaticamente tramite API o caricamenti di file.

DutyPay rende conveniente il rispetto normativo in relazione all’accisa sul caffè con il suo servizio di presentazione delle relative dichiarazioni.

Mettiti in contatto



Dettagli del servizio

Servizi inclusi:

  • Modulistica e invio dichiarazioni relative all’accisa sul caffè.
  • Invio elettronico di lettere ufficiali
  • Un volume di 5.000 records utilizzabili in ogni mese. Un record di dati corrisponde ad una riga in un a tabella.
  • Il volume di elaborazione dati incluso può essere utilizzato anche per altri servizi DutyPay nell'HubSystem entro lo stesso mese. Il volume di elaborazione dati inutilizzato scade alla fine del mese.
  • Se il numero di record di dati forniti supera il numero di record di dati contrattati in totale, viene calcolato l'eccedenza. Ciò garantisce che tutti i record di dati forniti vengano elaborati e trasmessi.
  • Qualsiasi ulteriore elaborazione dei dati verrà addebitata a 0,001 EUR per record di dati.

Servizi complementari:

  • Servizi di traduzione
  • Servizi di analisi dei dati
  • Utilizzo della rete di partner per le verifiche da parte delle Autorità

Integrazione

DutyPay semplifica il rispetto normativo IVA con l'integrazione automatizzata dei dati tramite API o caricamenti di file.

Interfacce disponibili per questo servizio:

  • Amazon tramite SP-API: consulta l'Appstore dei partner di vendita Amazon
  • JTL tramite lo strumento di integrazione JTL2DutyPay. Fornitura di dati semplice e sicura tramite JTL-WaWi installato localmente.
  • Caricamento file: forniamo diverse mappature di importazione per caricare facilmente i dati.

Le integrazioni mancanti per i marketplace, i sistemi di web shop o i sistemi ERP possono essere aggiunte e sviluppate individualmente su richiesta.

Requisiti del servizio

DutyPay semplifica il rispetto normativo in relazione all’accisa sul caffè con la sua moderna infrastruttura IT.

Per rispettare le scadenze specifiche o per ridurre al minimo le sanzioni per la presentazione tardiva o errata, tutti i dati corretti relativi alle operazioni rilevanti ai fini dell’accisa sul caffè devono essere forniti entro il quarto giorno del mese successivo quello di riferimento.

I dati sulle azioni commerciali rilevanti per l'imposta sul caffè sono inclusi nei dati per i seguenti eventi aziendali:

  • Cessione:
    • Vendite ai privati consumatori finali (B2C)
  • Variazione:
    • Resi di beni

Periodo della Prestazione

DutyPay semplifica la pianificazione del rispetto normativo relativo all’accisa sul caffè.

Presentazioni tardive delle dichiarazioni relative all’accisa sul caffè vengono generalmente elaborate rapidamente. Tuttavia, forniamo un periodo di servizio di 3 mesi. Ciò fornisce tempo sufficiente nel caso in cui i clienti non abbiano documenti o informazioni individuali direttamente a portata di mano.

Disdetta

DutyPay rende i servizi per il rispetto normativo relativi all’accisa sul caffè facili da disdire.

Il servizio di presentazione di una dichiarazione relativa all’accisa sul caffè terminerà alla scadenza del periodo di esecuzione con un preavviso di almeno 30 giorni alla fine di un mese di calendario.

Prerequisito per un singolo ordine

DutyPay rende il rispetto normativo relativo all’accisa sul caffè facilmente accessibile.

Prerequisiti per ordinare il servizio di presentazione di dichiarazioni relative all’accisa sul caffè:

Domande frequenti

Mettiti in contatto


Paesi contraenti: Belgio, Bulgaria, Danimarca, Germania, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Irlanda, Italia, Croazia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Austria, Polonia, Portogallo, Romania, Svezia, Svizzera, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Repubblica Ceca, Ungheria, Regno Unito, Cipro

DutyPay GmbH non offre consulenza fiscale e / o legale. Per la Germania, i servizi offerti sono disciplinati dalla legge sulla consulenza fiscale per l'assistenza ammissibile ai sensi della sezione 6 (3) StBerG. Le registrazioni fiscali e la presentazione dei rapporti sono effettuate da consulenti fiscali tedeschi.